LION

RETINATRICE DI CESTINI CON TERMOSALDATURA

REALIZZA PACKAGING MONOMATERIALE INNOVATIVI
ESTREMAMENTE VERSATILE E SEMPLICE DA USARE
ASSICURA UN'ELEVATA CONTINUITÁ DI PRODUZIONE
GARANTISCE MINIMI SPRECHI DI MATERIALE

“BREVETTATA”

  • Lion è la sola retinatrice automatica in grado di confezionare cestini NGP (brevettati).
  • Si tratta di una macchina ad alto concentrato tecnologico che, allo stesso tempo, risulta estremamente semplice nell’utilizzo, grazie all’intuitiva interfaccia grafica dell’ampio pannello touch-screen a colori. Di conseguenza, può essere utilizzata anche da personale non specializzato.
  • Lion è disponibile in tre configurazioni e permette di realizzare tipologie di imballaggio diverse per quanto riguarda il metodo e la posizione di stampa dei dati variabili.
IDEALE PER:

pesche, nettarine, kiwi, albicocche, susine, pomodori, ciliegie, agrumi, avocado, pere, uva, ortaggi, ecc. (tutti i prodotti solitamente contenuti nei cestini).

Desideri altre informazioni sulle nostre macchine?

Contattaci
CARATTERISTICHE TECNICHE
  • Estrema semplicità di utilizzo
  • Elevata continuità di produzione
  • Fermi macchina ridotti al minimo
  • Massima delicatezza nel trattamento del prodotto
  • Considerevole autonomia di materiali (bande e rete)
  • Tempi di ripristino materiali particolarmente brevi
  • Gestione ricambi soggetti ad usura praticamente nulla
  • Manutenzione limitata
  • Parti soggette a sporcizia in acciaio inox AISI 304 ed in alluminio anodizzato, per una facile pulizia
  • Bassissimo consumo energetico elettrico e pneumatico
  • Dimensioni contenute
  • Possibilità di montaggio speculare
  • Intercambiabilità a qualsiasi retinatrice in impianti esistenti
  • Potenzialità: oltre 45 confezioni/min.
OPTIONAL
  • Tre possibili configurazioni per la stampa delle bande
PRODOTTI COMPLEMENTARI
  • Caricatori di rete semplici (Vortex)
  • Caricatori di rete automatici (Genius)
  • Tavoli rotanti (Twister)